Gnocchi alla bava

Piatto: Primo piatto
Cucina: Italiana
Porzioni: 4
Realizzata da: Elisa - il fior di cappero
Ingredienti
Per gli gnocchi:
  • 600 g Patate rosse
  • 180 g farina 00 (ottimi sostituendo 60 g di farina 00 con farina di grano saraceno)
  • Sale
Per il condimento:
  • 400 ml di panna fresca
  • 150 g di Fontina DOP
  • latte q.b.
  • pepe nero
  • origano fresco facoltativo
Istruzioni
  1. Lavate le patate e mettetele intere e con la buccia a cuocere in acqua fredda. Scegliere patate delle stesse dimensioni in modo da avere una cottura uniforme. Dopo circa 30/40 min (dipende dalla pezzatura) saranno pronte.
  2. Appena pronte scolatele e privatele della buccia. Passatele al passaverdure o allo schiacciapatate direttamente sul piano da lavoro. Allargare le patate schiacciate con un tarocco in modo da far uscire tutto il vapore residuo. A questo punto aggiungere il sale e la farina poco per volta e iniziare a impastare. E’ bene impastare il meno possibile altrimenti gli gnocchi diventeranno duri. La farina dovrebbe essere il 25% - 30% rispetto alle patate ma come dicevo sopra può dipendere da molti fattori.
  3. Meno farina richiedono le patate e meglio è, gli gnocchi saranno più morbidi.
  4. Una volta formata una pagnotta tagliatene dei pezzi con i quali ricavare dei filoncini che allungherete con le mani, facendoli roteare sulla spianatoia fino allo spessore di circa 1.5 cm poi tagliateli in gnocchi di circa 2 cm. Passate ogni gnocco sui rebbi di una forchetta, esercitando una certa pressione farli scorrere dal basso verso l’alto oppure usare un riga gnocchi, in questo modo assumono la caratteristica rigatura e si formerà l’incavo che accoglierà il sugo.
  5. Non li infarinate troppo altrimenti risulteranno appiccicosi, eventualmente usate della farina di riso che in acqua si scioglie completamente.
  6. Versate in un tegame la panna e scaldarla a fuoco dolce, quindi unire la fontina a fettine.
  7. Mescolate finché non sarà tutto ben amalgamato, eventualmente unire un o' di latte, quindi togliere la crema dal fuoco.
  8. Cuocerli subito in acqua bollente salata pochi alla volta, e scolateli con un mestolo forato non appena affiorano in superficie e conditeli con la crema al formaggio una generosa macinata di pepe. e qualche fogliolina di origano.
  9. Ottimi anche gratinati per qualche minuto con il grill.