Go Back
Labneh, formaggio mediorientale
Porzioni: 300 grammi
Ingredienti
  • 500 g di yogurt bianco intero
  • 1/2 cucchiaino di sale (nella versione dolce 3 cucchiai di zucchero fine)
  • Aromi e spezie: semi di cumino, coriandolo macinato, scorze di agrumi, peperoncino secco, erbe fresche finemente tritate, frutta secca tritata etc. (facoltativi)
Istruzioni
  1. Mescolate bene lo yogurt con il sale (o zucchero).

  2. Se volete usare gli aromi o spezie già nella preparazione, per un sapore più intenso, aggiungeteli. In alternativa potete farlo anche a fine preparazione.

  3. Mescolate molto bene.
  4. Versate il composto al centro di un quadrato di mussola, canovaccio o garza* (tela di cotone) poi chiudetelo in modo da stringere leggermente lo yogurt.

  5. Ponete il fagottino su uno scolapasta, o setaccio, sopra ad una ciotola di dimensioni adatte, in modo che il fagottino non tocchi il fondo.

  6. Posizionate un peso sopra la sacca di tessuto (ad esempio un piattino con una lattina o un barattolo di marmellata, non deve essere troppo pesante).

  7. Mettete il contenitore in frigorifero per almeno 15 ore, ma anche per 1-2 giorni, fino al raggiungimento della consistenza desiderata. Più viene lasciato a riposare più diventa solido.

  8. Estraete dal frigo e togliete il formaggio dal tessuto rimuovendo ogni liquido in eccesso nella terrina. Si tratta del siero di latte, mentre il formaggio restante costituisce la cagliata. Conservate il liquido scolato** e mettete il formaggio su un piatto o versatelo in una ciotola.

  9. A questo punto potete aggiungere le erbe fresche o la frutta secca, volendo anche montandoli insieme al formaggio con delle fruste: questo cambierà la consistenza del formaggio, quindi fate in base al risultato che desiderate.

  10. Ora è pronto per esser utilizzato nei diversi come descritto sopra.

Conservazione:
  1. Conservate in frigo il formaggio coperto con una pellicola trasparente, fino a 3/4 giorni se refrigerato e coperto.

  2. Per conservarlo più a lungo, formate delle palline e mettetele dentro un barattolo sterilizzato immerse in con olio di oliva. Aggiungete dei rametti di rosmarino e di timo e alcune spezie. Conservatelo in frigo e consumatelo entro 1 o 2 settimane.

Note

*La garza non deve essere lavata con detersivi, ammorbidenti per non trasferire sapori al formaggio. 

**Non buttare il siero, è ricco di sali minerali ed enzimi, puoi usarlo come liquido per preparare del pane, nei pancake o muffin.
Usalo come sostituto più leggero per preparale salsine e intingoli.