Go Back

Baci di dama

Due biscottini tondeggianti alle nocciole, l'uno la metà dell'altro, uniti da una goccia di cioccolato fondente. Romantici dolcetti originari di Tortona, Piemonte.
Portata: Dolce
Cucina: Italiana
Chef: elisa di rienzo

Ingredienti

  • 240 g di farina 00 (per intolleranze al glutine potete usare farina di mais o di riso)
  • 200 g di zucchero a velo
  • 200 g di nocciole pelate* (in alternativa mandorle)
  • 200 g di burro morbido
  • 1 tuorlo**
  • 20 g di uova intere** (circa metà uovo intero poi sbattuto)
  • 1 pizzico di sale
  • 100 g di cioccolato fondente per farcire

Istruzioni

  • Mettete le nocciole nel mixer con un cucchiaio di zucchero preso dal totale e riducetele a farina.
  • In una ciotola, o in una planetaria, unite la farina di nocciole al rimanente zucchero, poi tutti gli altri ingredienti e mescolate fino ad avere un composto morbido e modellabile.
  • Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola alimentare e fate riposare in frigo per 10-12 ore (o un paio di ore in abbattitore a +3°C ).
  • Togliete l’impasto dal frigo e battetelo velocemente con l'aiuto di un mattarello, in modo da appiattirlo senza scaldarlo, poi stendetelo ad uno spessore di 1,5 cm.
  • Con un tagliabiscotti tondo da 3 cm di diametro, tagliate dei cerchi, poi fateli rotolare tra i palmi delle mani fino ad ottenere delle sfere da circa 7 g l’una; ponetele ben distanziate su teglie rivestite con carta forno.
  • Se potete fatele raffreddare ancora in frigorifero o in abbattitore prima di metterle in forno.
  • Fate cuocere i biscotti in forno caldo ventilato a 140° C per circa 20/22 minuti: sfornateli quando sono ancora chiari e friabili.
  • Fateli raffreddare bene senza toccarli.
  • Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria o al microonde; poi fatelo raffreddare un po’ e con l’aiuto di un cucchiaino farcite la parte piatta della semi sfera con il cioccolato e accoppiatele.
  • Lasciate raffreddare i biscotti su un foglio di carta da forno, prima di servirli.

Note

*questa volta ho lasciato un po' di nocciole con la buccia, ecco il colore un po' più scuro del normale.
**bisogna dire che la ricetta originale non prende l'uso delle uova. Io però sono solita metterne un po' per legare meglio l'impasto.