Go Back

Il Pan del Dogi

Per una tortiera da 24 cm di diametro (io ne ho fatto 2 più piccole)
Portata: Dolce
Cucina: Veneta
Porzioni: 12 porzioni

Ingredienti

  • 250 g di farina 0
  • 3 uova
  • 100 g zucchero semolato
  • 5 g di lievito istantaneo per dolci
  • 100 g burro*
  • 100 g uvetta sultanina
  • 100 g frutta secca mista (noci, pinoli, nocciole, mandorle)
  • 50 g miele
  • 1 bicchierino vino passito (o marsala, rum)

Per la finitura:

  • 1 noce di burro (facoltativa)
  • qb zucchero a velo

per accompagnare:

  • 4 arance
  • 75 g marmellata di arance

Istruzioni

  • Mettete in ammollo l’uvetta in acqua tiepida per 10 minuti e poi scolatela.
  • Tritate grossolanamente la frutta secca e mescolatela in una ciotola con la farina e il lievito.
  • Fate fondere il burro, meglio se a bagnomaria, poi aggiungete lo zucchero e, dopo un minuto aggiungete le uova e mescolate con le fruste in modo da creare una crema densa e spumosa.
  • Versate poi il composto in una planetaria, unite il miele, il vino, la frutta secca e infine la farina con il lievito e lavorate l’impasto con la foglia nella planetaria (o con i ganci per impastare se usate il frullino elettrico) fino ad ottenere un composto omogeneo.
  • Foderate la tortiera con carta da forno, o con burro e farina, e versate l’impasto, livellarlo bene e cuocete in forno già caldo a 180°C statico per circa 30-40 minuti (fate sempre la prova stecchino per verificare che sia ben cotto internamente).
  • Una volta pronto, fate raffreddare la pagnotta e cospargete la sua superficie con zucchero a velo. Se volete cospargete la pagnotta con la noce di burro e poi lo zucchero a velo, per farlo aderirte meglio.

Per la salsa di accompagnamento:

  • Sciogliete in un pentolino a fuoco basso la marmellata di arance allungata col succo delle arance stesse e mescolate bene.
  • Servitela in una salsiera lasciando che ogni commensale se ne prenda quanto desidera oppure versatela a specchio sul piattino da dolce e adagiatevi sopra una fetta di Pan del Doge.

Note

*le ricette che ho trovati nelle mie ricerche prevedevano tutte 200 g di burro. Io ho provato a farla con questa dose, ma l'ho trovata veramente pesante. L'ho rifatta dimezzando la dose e secondo me è molto meglio. A voi la scelta!