Go Back

Shakshuka Verde, con uova e tarassaco

Portata: piatto unico
Cucina: Medio Oriente
Porzioni: 4
Chef: elisa di rienzo

Ingredienti

  • 4 uova
  • 1 cipolla (affettate finemente)
  • 1 cucchiaino di semi di cumino (meglio se tostati e poi pestati)
  • 1 pezzo di zenzero fresco (grattugiato)
  • 500 g di tarassaco sbollentato (oppure mix spinaci, zucchine a fettine, fagiolini lessati o altre verdure di stagione)
  • 100 g di spinacino selvatico "farinaccio " (o ortica o altra erbetta)
  • 1 manciata piselli freschi
  • 1 spicchio di aglio
  • qb olio extravergine d’oliva
  • 1 lime (facoltativo)
  • qb sale

Istruzioni

  • Versate dell’olio di oliva in un’ampia padella e aggiungete la cipolla affettata finemente. Fatele cuocere a calore medio per circa una decina di minuti.
  • Aggiungete ora lo spicchio d'aglio (intero o triturato a vostro gusto), il cumino e lo zenzero e cuocete ancora qualche minuto.
  • Aggiungete ora il tarassaco già sbollentato e strizzato, le foglie di spinacino con un po’ d’acqua. Cuocete per circa 5 minuti, in modo che le verdure si insaporiscano e si ammordiscano, mescolando. Unite i pisellini freschi e cuocete altri 2/3 minuti. Regolate il sale.
  • Ora con un cucchiaio “scavate” nelle verdure quattro conche e versateci un uovo in ciascuno.
  • Chiudete con un coperchio, tenete la fiamma bassa e lasciate cuocere per pochi minuti fino a che gli albumi saranno cotti.
  • Portate a tavola la padella e servitene uno per ogni commensale con le verdure.
    Se volete accompagnarlo alla mediorientale fatelo con del pane pita o del formaggio labneh*.

Note

Ricetta pane pita: qui
Ricetta labneh: qui