Prego, accomodatevi nella mia cucina!

Volete vedere dove nascono tutti i miei piatti, dove mi diverto a spignattare, sperimentare piatti nuovi, trovare abbinamenti fantasiosi, tirar di matterello, far pasticci e giocare con la piccola cuochina di casa?
In un intervista di Kitchen Tips potete scoprirlo!
Ora vi spiego da dov’é nato tutto questo… un divertente intreccio tra blogger…

Qualcuno già sa che ho un altro blog, Fate Home relookers, dove chiacchiero, insieme alle mie due colleghe,  di tendenze e novità nell’ambito dell’interior design, delle ricerche e progetti legati alla mia attività professionale, di Home Relooking, appunto.
Bene, le Fate, fanno parte di un network di addetti al settore, architetti, designer, progettisti, gli Home Style Blogs, e tra questi c’é anche Raffaela Sasso, architetto pure lei, con il suo interessante blog Kitchen Tips.
Ve ne parlo perché sono certa che, se vi piace cucinare, vi piaccia anche tutto quello che riguarda la cucina vera e propria!
Kitchen Tips é veramente un blog curioso, non ci sono solo consigli sui mobili, ma  anche  su tutto  ciò che li circondano, colori, materiali, elettrodomestici.
Raffaella poi cura una rubrica Dietro ai fuochi, con l’intento di entrare nelle cucine di ristoranti, locali e food blogger.
E il gioco è fatto! 
Io leggo una sua intervista, le dico che trovo la rubrica veramente interessante, lei scopre che ho un blog di cucina e mi chiede di partecipare alla sua rubrica!
Come dir di no!!!
Ma sapete che non mi ero mai soffermata a pensare alla mia cucina?!?!
Un po’ come quando si vive in una città per una vita e si da tutto per  scontato… fino a che non vedi un turista con il naso in su a mirare una finestra, una statua, una fregio e, solo allora, ti accorgi di tanti belli o, comunque, nuovi dettagli.

Bene, vi lascio… 
la  porta è aperta!
Commenti FB (se volete una risposta subito, scrivetemi nel form commenti, così ricevo la notifica)

16 Commenti

Lascia un tuo commento, ti risponderò!

Toniarispondi
17 Dicembre 2013 a 10:02

Complimenti cara….brava …sono convinta che i dettagli fanno la differenza…!! E poi si e'sempre detto la cucina e'il regno della casa…!!! Un bacio…!!

ilfiordicapperorispondi
17 Dicembre 2013 a 20:25
– In risposta a: Tonia

? senza dubbio la stanza che preferisco in una casa…. Lo è sempre stato… Da ragazzina, ricordo che molto spesso prendevo tutti i miei libri dalla scrivania per spostarmi a studiare in … Cucina!!
Ciao

lagreg74rispondi
17 Dicembre 2013 a 13:35

Quanta luce! E quella lavagna sulla destra…la voglio anche io per tutti i miei appunti o per gli scarabocchi della pulce! Vado a leggermi l'intervista…

ilfiordicapperorispondi
17 Dicembre 2013 a 20:27
– In risposta a: lagreg74

Ho molta luce, hai ragione … Tutto il giorno… Da quella finestra sul piano di lavoro, ogni sera si trasforma in un quadro con un tramonto diverso.
La lavagna?!? Bella eh?!? Sai quanto ci divertiamo io e Vittoria?!?
Basta poco sai… Un pezzo di parete e un pennello!!!

An Lullabyrispondi
17 Dicembre 2013 a 13:43

Che bellaaaaaaaaaaa!!!!! E quanta luce!!!! Adoro il lampadario, la lavagnetta, l'arredamento in generale e soprattutto quel tavolino!!!! Roy Lichtenstein!!*_* Vedo che sei appassionata di arte e che hai un gusto invidiabile!!! Magnifica! Mi leggo l'intervista ora 🙂

ilfiordicapperorispondi
17 Dicembre 2013 a 22:08
– In risposta a: An Lullaby

Grazie An! Sono felice che ti piaccia la mia cucina!
Quel tavolo mi sono proprio divertita a pensarlo!!!!
Ciaooo

2 Amiche in Cucinarispondi
17 Dicembre 2013 a 14:27

é stato un piacere entrare virtualmente nella tua bellissima cucina, un bacio

ilfiordicapperorispondi
17 Dicembre 2013 a 22:11
– In risposta a: 2 Amiche in Cucina

Grazie Miria!!!
E chiss‡ che prima o poi non ci entri sul serio nella mia cucina!!!
Sarebbe bello!
Ciao

Chiara Settirispondi
17 Dicembre 2013 a 17:43

Ma che bella cucina hai?!?! Corro a leggermi l'intervista! un bacione

ilfiordicapperorispondi
17 Dicembre 2013 a 22:15
– In risposta a: Chiara Setti

Io ci sono abituata quindi tendo a vedere più i difetti che i pregi… Considerato che è una cucina che si è adattata e cresciuta di trasloco in trasloco…
Ma ammetto che mi piace, c'é luce, c'é spazio..

Sara L’arcobaleno di Sararispondi
17 Dicembre 2013 a 18:50

no vabbé ma è bellissima!!!! bella e luminosa!!!
mi inviti a prendere un caffé???
un abbraccio
Sara

ilfiordicapperorispondi
17 Dicembre 2013 a 22:19
– In risposta a: Sara L'arcobaleno di Sara

Ma che domande fai Sara?!?!
Certo che ti invito molto volentieri!!!
Ciao

Chiarapassionrispondi
18 Dicembre 2013 a 14:17

La tua cucina è semplicemente favolosa, piena di bella luce e poi quel tavolo è pazzesco, quel disegno di Liechtenstein è bellissimo e mai avrei pensato di farlo fare su di un tavolo…bellissima idea e poi lo stile pop art rende il tutto unico e particolare. Ma sai che non conoscevo l'altro tuo sito? Da amante della cucina e delle belle cose vado subito a sbirciare.
Baci e complimenti per il gusto

ilfiordicapperorispondi
18 Dicembre 2013 a 17:21
– In risposta a: Chiarapassion

grazie, sonno felice che ti piaccia!
la cucina è veramente baciata dalla luce… un po' tutta la casa, lo devo ammettere.. ed è una cosa molto bella!
ci ho pensato un bel po' per il tavolo, avevo bisogno di qualcosa di particolare … ho pensato al fumettone.. poi ho trovato un articolo che parlava di Silvia Zacchello, l'artista che me lo ha dipinto, e non ho più avuto dubbi!
Ti aspetto dalle Fate home relookers, allora!

Maria (@DolciPillole)rispondi
18 Dicembre 2013 a 16:26

Ma quella mega lavagna a destra??? Fantastica! Davvero meravigliosa!
Elisa, non sapevo avessi un altro blog, è la giusta occasione per scoprirlo!
Complimenti!
A presto 🙂

ilfiordicapperorispondi
18 Dicembre 2013 a 17:22
– In risposta a: Maria (@DolciPillole)

Grazie!!!
la lavagna fa sempre molto effetto! quando la chiesi al mio imbianchino, mi prese per matta.. non si trovava ancora facilmente… ho dovuto acquistarla su internet…
ora la trovi in qualsiasi brico!
ti aspetto dalle Fate!
ciao

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.