Satay di pollo con salsa di arachidi

Il satay di pollo è un piatto di origine indonesiano; le sue origini sono nell’isola di Java, ma è un piatto talmente buono e saporito che lo si trova in tutto il sud-est asiatico.

Il satay può esser fatto con con qualsiasi tipo di carne.
Io lo faccio normalmente con il pollo, che viene lasciato marinare in un mix di aromi e spezie, per poi essere cotto in forno e servito con una salsa di arachidi che ne esalta al massimo i sapori.
Cucinare il pollo al curry e con mille altre spezie dal profumo d’oriente, mi piace molto, lo faccio spesso … e la mente viaggia…
(mercato di Serian, Sarawak, Borneo malese)
 
(tempio Cinese Eng Choon, Malacca, Malesia)
Satay di pollo con salsa di arachidi
(per 4 persone)
Realizzata da: Elisa - il fior di cappero
Ingredienti
  • 500 g di petto di pollo pulito
  • 1 cucchiaio di miele
  • 4 cucchiai di salsa di soia
  • 2 cucchiai di olio di olio extravergine di oliva o di sesamo
  • 1 cucchiaio raso di curry
  • 1 cucchiaino di coriandolo in polvere
  • zenzero fresco 3-4 cm di radice
  • 1/2 cucchiaino di peperoncino i polvere
  • 2 cucchiaini di zucchero di canna
  • 2 cucchiai di succo dil lime o limone
  • PER LA SALSA:
  • 1 cipollotto
  • 125 g di burro di arachidi
  • 125 g di crema di cocco o panna liquida
  • 2 cucchiai di salsa chili dolce
  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • 1 cucchiai di succo di lime o limone
  • 1 cucchiaio di olio extravergine
Istruzioni
  1. Mettere a bagno gli piedini lunghi, in legno, per evitare che si brucino durante la cottura.
  2. Taglia i filetti di pollo a metà nel senso della lunghezza e poi a strisce di un centimetro circa.
  3. In un piatto fondo, amalgama al miele la salsa di soia, l'olio, con tutte le spezie, lo zucchero e il succo di lime.
  4. Infilzate le striscioline di pollo sugli spiedini, formando una lunga S.
  5. Mettete gli spiedini a marinare, coperti con la pellicola e lasciali in frigo almeno 2 ore.
  6. Per la salsa, fai imbiondire, in una padella, il cipollotto tritato nell'olio, poi aggiungi il burro di arachidi e poi tutti gli altri ingredienti, sempre mescolando.
  7. Cuoci a fuoco basso, mescolando, per circa 10 minuti, in modo che si addensi.
  8. Frulla la salsa con il frullino ad immersione.
  9. Togli dal frigo gli spiedini, sgocciolali dalla marinata (tendola da parte) e cuocili su una griglia calda, o su una piastra antiaderente, per 5/7 minuti, girandoli speso e irrorandoli con la marinata.
  10. Servi gli spiedini satay con la salsa di arachidi preparata, calda.
  11. Accompagna con insalata di cipollotti, cetrioli e fettine di lime.
  12. Sono ottimi anche con del riso basmati, servito in una bella ananas svuotata!

 

 

satay di pollo

Commenti FB (se volete una risposta subito, scrivetemi nel form commenti, così ricevo la notifica)

16 Commenti

Lascia un tuo commento, ti risponderò!

An Lullabyrispondi
24 Marzo 2014 a 12:46

Grazie per aver fatto viaggiare anche la mia mente 🙂 Non conoscevo questa ricetta, ma la trovo davvero intrigante!

ilfiordicapperorispondi
25 Marzo 2014 a 18:13
– In risposta a: An Lullaby

Provala An, sono certa ti piacer‡!!

Annalisarispondi
24 Marzo 2014 a 13:21

Mmmhhhhh che buono e che bella presentazione, bravissima………

ilfiordicapperorispondi
25 Marzo 2014 a 18:14
– In risposta a: Annalisa

Grazie annalisa!

Danirispondi
24 Marzo 2014 a 18:13

Mi piacciono molto le ricette speziate! E sono curiosa di provare la salsa di arachidi! Sono mesi che "mi abboffo" di burro di arachidi a ditate… almeno gli dò un senso >.<

ilfiordicapperorispondi
25 Marzo 2014 a 18:14
– In risposta a: Dani

ahahaha!!
si giusto!!! ottima scusa per continuare a mangiarlo!!!
ciao

elisa

coccolatimerispondi
24 Marzo 2014 a 23:31

oddio che buono!! ma davvero davvero eh!!!
che belle foto…le spezie le adoro!!! che belle foto elisa!!!

ilfiordicapperorispondi
25 Marzo 2014 a 18:15
– In risposta a: coccolatime

Grazie enrica!!
fammi spaere se lo provi!!
ciao

elisa

Il Laboratorio delle Torterispondi
25 Marzo 2014 a 21:10

Innamorata di questa ricetta!!!!

ilfiordicapperorispondi
25 Marzo 2014 a 22:23
– In risposta a: Il Laboratorio delle Torte

Grazie Marianna!
Provala allora, e poi mi dici!!!
Ciaooooo

La Cocotterispondi
25 Marzo 2014 a 22:04

Ciao!!Non credo di avere mai provato la cucina indonesiana…devo rimediare viste queste foto!! Complimenti per il blog, mi piace un sacco! : ) Giada

ilfiordicapperorispondi
25 Marzo 2014 a 22:26
– In risposta a: La Cocotte

Grazie Giada!
La cucina del sud est asiatico può dare molte soddisfazioni!!!
Ciao
Elisa

Elisa Ciarlantinirispondi
26 Marzo 2014 a 14:20

Una ricetta davvero gustosa!Da provare!

Elisa- Viaggio e Assaggio

ilfiordicapperorispondi
26 Marzo 2014 a 14:39
– In risposta a: Elisa Ciarlantini

Grazie Elisa,
ciao

Sara L’arcobaleno di Sararispondi
30 Marzo 2014 a 17:47

Ciao Elisa,
non conoscevo questa ricetta e mi piace molto, la provo domani sera a cena!!!
ciao
Sara

ilfiordicapperorispondi
30 Marzo 2014 a 21:57
– In risposta a: Sara L'arcobaleno di Sara

Bene Sara!
Fammi sapere se ti piace!
Ciao

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.