Hot Cross Buns!! I panini di Pasqua

Eccoci all’appuntamento di re-cake di aprile!!!

Come ogni primo del mese, re-cake vi mette in gioco con un nuovo dolce da riprovare a fare.

Le regole oramai le conoscete, io con Sara, Silvia, Miria e Silvietta, ogni mese scegliamo un dolce da rifare, lo traduciamo, lo convertiamo, lo testiamo e poi ve lo proponiamo, con la possibilità di qualche piccola vostra variante, personalizzazione.

Aprile! Ci stiamo avvicinando alla Pasqua e abbiamo, quindi, deciso di proporvi un dolce tipico di queste festività.

Gli Hot Cross Buns!
I panini dolci pasquali tipici dei paesi anglosassoni, quindi del Regno Unito, ma anche dell’Australia, Nuova Zelanda, Canada, Sud Africa; panini che si consumano tradizionalmente nel periodo di Pasqua e, in particolare, il venerdì Santo.

 

Hot cross buns! Hot cross buns! One ha’ penny, two ha’ penny, Hot cross buns!

If you have no daughters, Give them to your sons One ha’ penny, Two ha’ penny, Hot Cross Buns!

(children song)

hot cross buns

 

Gli Hot Cross Buns sono, generalmente, insaporiti con uvetta e spezie, sono sofficissimi e profumatissimi, soprattutto appena escono dal forno.

Sono caratterizzati da una croce che rappresenta il simbolo della crocifissione di Cristo.

Questa croce, storicamente, veniva fatta con della pasta frolla, ora si fa generalmente una miscela di farina e acqua, oppure, semplicemente, un’incisione sul panino.

 
 

La ricetta è antichissima; la prima testimonianza degli Hot Cross Buins risale al 1773, ma si pensa che sia anche anteriore al cristianesimo e che questi panini venissero consumanti nei rituali pagani in onore della dea Eostre, da cui l’origine del nome Easter.

Attorno a questi panini sono nate anche numerose leggende e superstizioni e, nei secoli, gli sono state attribuite anche proprietà magico-terapeutiche.

 
Si narra che la chiesa Inglese cercò di proibirli, ma erano talmente popolari che Elisabetta I approvò una legge che ne permetteva il consumo, ma solo durante le ricorrenze religiose come Pasqua e Natale.
Si racconta che se queste focaccine vengono sfornate il venerdì Santo e appese al soffitto della cucina, resteranno fino alla Pasqua dell'anno seguente senza rovinarsi e ammuffire, e sono da considerarsi un porta fortuna.
Si riconoscono in questi panini delle virtù terapeutiche, se se ne dà un pezzo ad una persona malata questa guarirà prima.
 

E ancora, quella che mi piace di più:

 
Se due persone si dividono e mangiano lo stesso panino, pronunciando le parole "half for you and half for me, between us two shall goodwill be", questo ne garantirà l'amicizia per tutto l'anno.
 
 

La nostra proposta prevede una ricetta di Martha Stewart, con i ribes disidratati, al posto della classica uvetta, e profumati agli agrumi (limone e arancia) invece delle note speziate.

Nessuna osservazione particolare a questa ricetta, se non che i panini sono poco zuccherati, quindi, sono perfetti se poi li volete farcire con della marmellata, ad esempio, altrimenti potete aggiungere un po’ di zucchero in più all’impasto, a seconda dei gusti.

 
 
HOT CROSS BUNS
Piatto: Dolce
Cucina: Inglese
Realizzata da: Elisa - il fior di cappero
Ingredienti
  • 180 g di burro fuso e raffreddato più per imburrare la ciotola e la teglia
  • 250 ml di latte intero
  • 100 g di zucchero semolato
  • 14 g lievito di birra secco
  • 1 cucchiaio di sale
  • la buccia di 1 limone
  • la buccia di 1 arancia
  • 4 uova leggermente sbattute
  • 400 g di farina 00
  • 460 g farina manitoba
  • 100 g ribes disidratati
  • 1/2 tazza di marmellata di albicocche
  • PER IL BUN CROSSING PASTE : la croce sul panino
  • 2 cucchiai di olio vegetale
  • 150 g scarsi di farina
  • un pizzico di sale
  • 120 g circa di acqua
Istruzioni
  1. Versa il latte in un pentolino e fai scaldare.
  2. Poi mettilo nel mixer, a bassa velocità, e aggiungi lo zucchero, il lievito, il sale, il burro, le scorze di arancia e limone e le uova.
  3. Unisci la farina e continua a mescolare finché l'impasto non sarà morbido.
  4. Aggiungi i ribes e impasta per farli incorporare. Versa l'impasto su di un piano infarinato e continua ad impastare per distribuire bene i ribes all'interno.
  5. Forma una palla e mettila in una ciotola precedentemente imburrata.
  6. Ricopri con pellicola trasparente e fai lievitare in un luogo caldo finché non raddoppierà di volume, all'incirca 1h e 20".
  7. Quando l'impasto sarà lievitato versalo su un piano ed impastalo brevemente formando un tronchetto.
  8. Tagliatelo a metà e, a sua volta, taglia ciascuna metà in 12 pezzi uguali. Forma delle palline.
  9. Mettile su di una leccarda ricoperta di cartaforno distanziate l'una dall'altra.
  10. Coprite la leccarda con la pellicola trasparente e fai di nuovo lievitare in un luogo caldo e asciutto finché i buns non raddoppieranno di volume e si toccheranno (1h e 30"/ 2 h di lievitazione circa).
  11. Riscalda il forno a 190°C.
  12. Preparala la Bun Crossing Paste, unendo tutti gli ingredienti fino ad ottenere una pastella densa, mettila in una sac à poche e fai delle croci su ciascun panino (Io li ho anche spennellati con un po' di uovo e latte).
  13. Metti in forno finché non si doreranno, 18/25 minuti circa, ruotando la teglia dopo 10 minuti. Trasferisci i panini su di una gratella a fai freddare a temperatura ambiente.
  14. Nel frattempo versa la marmellata di albicocche in un pentolino e falla scioglierla. Filtra la marmellata e spennellala, a fine cottura, sopra i panini per lucidarli.
 

 

*

E la ReCake di marzo la ricordate ??

La Millefoglie con mousse di pistacchio e fragole?

Ecco la vincitrice, decretata dalla guest blogger Monique di Miel e Ricotta!

*

la vincitrice della

re-cake di marzo é

Cristina Parravicini

del blog Bosco Parrasio

 
 
Complimenti!!
 

Questa la motivazione del giudice Monique:

“La versione di Bosco Parrasio è quella che a mio avviso è riuscita ad essere la più originale senza uscire dal tema.
Ho trovato geniali le chips cotte al forno, la mousse di fragole nascosta nel cuore del millefoglie e mi è piaciuta la composizione elegantemente.”

Grazie a tutti per aver partecipato e ora… al lavoro con la nuova re-cake!!!

Ecco la locandina da prelevare per provare a giocare con la nuova re-cake fino al 28 aprile!

 
 
 
Re-Cake ha tradotto e ri-adattato la ricetta originale
fonte: http://www.marthastewart.com/332287/hot-cross-buns
 
Trovate tutte le indicazioni per partecipare qui e vi aspetto, se volete, anche nel gruppo su FB Re-cake wants you per confrontarci e vivere insieme questa nuova re-cake!
Commenti FB (se volete una risposta subito, scrivetemi nel form commenti, così ricevo la notifica)

64 Commenti

Unisciti alla discussione per dirci la tua

Valentina Profumo di cannella e cioccolatorispondi
1 Aprile 2014 a 9:04

questa re cake non mi scappa!!! gi‡ pronta ad infornare!!! 😉

ilfiordicapperorispondi
1 Aprile 2014 a 9:33
– In risposta a: Valentina Profumo di cannella e cioccolato

ti aspetto!!!
ciaol

Sara by Dolcizierispondi
1 Aprile 2014 a 9:10

Ciao, pronti per una nuova avventura.. e passare nel tuo blog è sempre una grande gioia perché sei davvero brava <3

ilfiordicapperorispondi
1 Aprile 2014 a 9:34
– In risposta a: Sara by Dolcizie

prontissima!!
ho gi‡ in mente di rifarli per la festa di pasqua all'asilo di Vittoria!
grazieeeeee

Il Laboratorio delle Torterispondi
1 Aprile 2014 a 9:17

allora Elisa, seriamente:" half for you and half for me, between us two shall goodwill be", 😉
Yuppieeee!!! Prometto che se la faccio partecipo!!!

ilfiordicapperorispondi
1 Aprile 2014 a 9:35
– In risposta a: Il Laboratorio delle Torte

fantastico!!!!
io ci sto!!!
ciao

sississimarispondi
1 Aprile 2014 a 9:18

che belli cos” paffuti e soffici, un abbraccio SILVIA

ilfiordicapperorispondi
1 Aprile 2014 a 9:35
– In risposta a: sississima

ciao Silvia!

lagreg74rispondi
1 Aprile 2014 a 9:34

Bellissimi! Non li ho mai fatti e questa è la volta che torni con un re-cake!!!

Bacioni

ilfiordicapperorispondi
1 Aprile 2014 a 9:35
– In risposta a: lagreg74

bravissima Silvia!!!
ti aspetto!

Dolci a gogorispondi
1 Aprile 2014 a 10:02

Ciao Elisa complementi di cuore sono di un goloso questi panini,davvero speciali e cara resta nei paraggi del mio blog per sabato, ci potrebbe essere una bella sorpresa per te ma non dico di più:D!!!
Baci,Imma

ilfiordicapperorispondi
1 Aprile 2014 a 10:10
– In risposta a: Dolci a gogo

Grazie Imma!
uuuuuuh… ora mi hai messo una gran curiosit‡!
ciao cara!
elisa

Letizia in Cucinarispondi
1 Aprile 2014 a 10:47

Come al solito solo a guardare le tue foto viene voglia di provarli … SUBITO!

ilfiordicapperorispondi
1 Aprile 2014 a 12:44
– In risposta a: Letizia in Cucina

allora son venute come volevo!!!! ahahah!
ciao Letizia!

coccolatimerispondi
1 Aprile 2014 a 11:00

che foto stupende elisa…fai venire voglia di farli…e poi ora lo sai..ho un valido aiuto…e poche scuse…devo provarlo con i lievitati e mi fido di te quando dici che come impasta il ka …non esiste…ed allora proverò…sperando bene!! e soprattutto seguendo le tue dritte!!!

ilfiordicapperorispondi
1 Aprile 2014 a 12:45
– In risposta a: coccolatime

e io attendo curiosa i tuoi bunsss!!!!
ciaoooo
elisa

terry giannottarispondi
1 Aprile 2014 a 11:57

Questa mi sembra molto alla mia portata piuttosto che le meravigliose torte decorate che avete fatto finora. Sai che io sono quella dei "Pasticci" però sui lievitati non ne faccio troppi di pasticci … se pò fa! A te sono venuti benissimo, brava

ilfiordicapperorispondi
1 Aprile 2014 a 12:47
– In risposta a: terry giannotta

guarda che io son molto lontana da essere una brava pasticciera, quindi credo proprio che fossero tutte fattibili le re-cake precedenti! credimi!!
allora tia spetto con i buns!!!
ciao
elisa

Alessrispondi
1 Aprile 2014 a 13:18

Fantastici panini dolci, bravissima!!

ilfiordicapperorispondi
1 Aprile 2014 a 19:13
– In risposta a: Aless

Grazie Alessandro!

Patty Pattyrispondi
1 Aprile 2014 a 16:16

Vediamo se sto mese riesco a far qualcosa… cioé se mi perdo anche i buns butto via anche la pasta madre!!! Ti bascio cara, mi metto al lavoro!!! 😀

ilfiordicapperorispondi
1 Aprile 2014 a 19:13
– In risposta a: Patty Patty

Non sia mai!!! Mettiti subito sotto!
Ciao
Elisa

panelibrietnuvolerispondi
1 Aprile 2014 a 17:13

Davvero belli…questi li sento adatti a me!
Ma con questa dose quanti ne vengono…50?!
Io credo che la dimezzerò…anche perché essendo 4 uova non credo di poter fare ulteriori suddivisioni…cosa mi consigli?

ilfiordicapperorispondi
1 Aprile 2014 a 19:15
– In risposta a: panelibrietnuvole

Con la dose intera mi sono venute due teglie piene.
Si possono congelare, ma mezza dose è comunque sufficiente, direi!

Silvia Ferranterispondi
2 Aprile 2014 a 6:22

Bellissime le leggende che stanno dietro a questi panini. La canzoncina era d'obbligo 😉

ilfiordicapperorispondi
2 Aprile 2014 a 20:31
– In risposta a: Silvia Ferrante

Veramente belle!
Ciao Silvia

Ely Valsecchirispondi
2 Aprile 2014 a 15:46

Elisa che bont‡ e che bellezza questi panini dolci ma soprattutto grazie di aver condiviso la loro storia, affascinante e curiosa che non conoscevo! Un abbraccio!

ilfiordicapperorispondi
2 Aprile 2014 a 20:33
– In risposta a: Ely Valsecchi

Mi piace molto andare a ricercare un po' la storia, le origini.
Si scoprono molto storie interessanti!
Ciao
Elisa

2 Amiche in Cucinarispondi
2 Aprile 2014 a 19:39

e allora dividiamo un panino in 5 invece che in due e mangiamolo insieme, bellissima la storia, baci

ilfiordicapperorispondi
2 Aprile 2014 a 20:34
– In risposta a: 2 Amiche in Cucina

Molto volentieri Miria!
Ciao

valentina-latte dolce frittorispondi
2 Aprile 2014 a 20:01

Quante volte li ho mangiati! Ho vissuto in Inghilterra molti anni fa.. questa versione con il ribes mi piace moltissimo e tu l'hai realizzata alla perfezione! Mi divertirò di sicuro a farli!
Ciao, baci

ilfiordicapperorispondi
2 Aprile 2014 a 20:35
– In risposta a: valentina-latte dolce fritto

Oh grazie!
Tu sei un'intenditrice allora!!!
Fammi sapere se ti son piaciuti!!!
Ciao

SimoCuriosarispondi
3 Aprile 2014 a 9:03

fantastici! è tanto che seguo il Re-cake ma non ho mai avuto coraggio di partecipare…questa volta mi tentate troppo…
a presto

ilfiordicapperorispondi
3 Aprile 2014 a 15:39
– In risposta a: SimoCuriosa

e allora ghica con noi!!!
vedrai che ti divertirai!
ciao
elisa

Chiarapassionrispondi
4 Aprile 2014 a 13:12

Elisa questo re cake è veramente perfetto ho provato questi panini a Londra e li ho adorati. Come sempre le tue foto sono super!

ilfiordicapperorispondi
4 Aprile 2014 a 13:37
– In risposta a: Chiarapassion

grazie Chiara!
aspettiamo anche i tuoi, allora!!!
ciao

Alessandra Giorispondi
13 Aprile 2014 a 19:34

Elisa, cara, il link degli hot cross buns è sufficiente che lo lasci sul gruppo? Non mi ricordo più… 😀
Buona serata!!

ilfiordicapperorispondi
13 Aprile 2014 a 22:00
– In risposta a: Alessandra Gio

Si, va benissimo anche solo nel gruppo!
Grazie!!

Tullarispondi
14 Aprile 2014 a 9:42

Partecipo anch'io!! Il mio primo re-cake! 🙂
Ecco i miei hot cross buns:
http://martafrigerio3.wix.com/tullavanilla#!Hot-Cross-Buns/c21qh/5D9D4CA9-B191-4FBB-86FF-FC673BEA8555

Un bacio, Tulla

ilfiordicapperorispondi
14 Aprile 2014 a 19:30
– In risposta a: Tulla

Grazie!!
a presto!!
elisa

ilfiordicapperorispondi
15 Aprile 2014 a 17:35
– In risposta a: Gabila Gerardi

Grazie Gabila!!
a presto!
elisa

ileana contirispondi
15 Aprile 2014 a 15:52

Eccomi, come al solito bellissimo Re-Cake.. sono veramente felice di partecipare ogni volta!
http://cucinapergioco.blogspot.com/2014/04/re-cake-7-hot-cross-buns.html
Grazie,
Ile

ilfiordicapperorispondi
15 Aprile 2014 a 17:35
– In risposta a: ileana conti

tu sei proprio un'affezionatissima!!!
grazie

elisa

Oggivicucinocosirispondi
15 Aprile 2014 a 16:39

Buonissimi, e bellissimi i tuoi buns. Bella anche la storia che li accompagna, è un piacere partecipare alla vostra iniziativa, si scoprono oltre alle ricette anche storie e curiosit‡.
Bravissima!
Un abbraccio!

ilfiordicapperorispondi
15 Aprile 2014 a 17:35
– In risposta a: Oggivicucinocosi

Grazie cara!
ciao

Elena – La cucina che vorreirispondi
15 Aprile 2014 a 17:21

Ciao a tutti 🙂 questa è per me la prima volta ad un re-cake e mi sono cimentata con questi bellissimi panini pasquali della tradizione anglosassone in versione gluten free! Spero vi piacciano!
Questo è il link alla mia ricetta dei Gluten-free Hot Cross Buns:
http://www.lacucinachevorrei.com/dolci-senza-glutine/ricetta-gluten-free-hot-cross-buns/

Un abbraccio e tanti complimenti a "il fior di cappero"!
Elena – La cucina che vorrei

ilfiordicapperorispondi
15 Aprile 2014 a 17:36
– In risposta a: Elena - La cucina che vorrei

Grazie mille Elena!!!
e' un piacere per me averti in re-cake!!
grazie!!

Manu InSaladrispondi
18 Aprile 2014 a 7:29

Ciao Elisa!
eccomi, anche se il mese scorso ho saltato per il troppo lavoro e il poco tempo, questo mese sono tornata!
I miei dolcetti sono qui : http://www.theinsaladwriter.com/2014/04/hot-cross-burns-i-dolcetti-per-la.html
A presto e buona Pasqua!!!!!

ilfiordicapperorispondi
18 Aprile 2014 a 21:07
– In risposta a: Manu InSalad

Sono felice che ci usa anche tu!!!
Ciao

Puffin Incucinarispondi
18 Aprile 2014 a 15:15

Eccomi qua
http://puffinincucina.blogspot.it/2014/04/hot-cross-buns-con-pasta-madre-i-panini.html

perdonami se ti ho gi‡ lasciato il link….ma oggi la linea mi fa i dispetti 🙂

ilfiordicapperorispondi
18 Aprile 2014 a 21:07
– In risposta a: Puffin Incucina

Tranquilla, tutto ok!
Ciao

Monica Gentilirispondi
19 Aprile 2014 a 14:26

Ciao Elisa! Come da tradizione ho aspettato il Venerd” Santo per cucinarli e mangiarli 🙂
Questa è la mia ReCake
http://carusbakery.blogspot.it/2014/04/hot-cross-buns-recake-7.html
Baci, Monica.

ilfiordicapperorispondi
19 Aprile 2014 a 14:41
– In risposta a: Monica Gentili

e hai fatto benissimo!
a presto!
elisa

SimoCuriosarispondi
22 Aprile 2014 a 8:51

ebbene s”! li ho fatti, l'idea era simpatica, in lievitazione erano bellini poi però nella cottura hanno perso la loro forma tondeggiante..uff…
sono buoni e soffici, e sono soddisfatta perché per la prima volta ho usato il mio lievito madre..ma non so se sono presentabili per il contest
se mai stasera vi metto una foto su fb e me lo dite voi, ok?
grazie e ciao

ilfiordicapperorispondi
22 Aprile 2014 a 10:27
– In risposta a: SimoCuriosa

scherzi??!!!
certo che andranno bene!!!
nemmeno miei sono cos” belli tondi… ma buonissimi s”!!
ti aspettiamo!
ciao

panelibrietnuvolerispondi
23 Aprile 2014 a 8:00

Ciao Elisa, anche io ho fatto gli Hot Cross Buns!
Li ho pubblicati sulla pagina facebook, non ricordo se devo mettere il link anche qui, ma nell'incertezza…ecco qua:
http://panelibrietnuvole.wordpress.com/2014/04/22/hot-cross-buns-per-re-cake-7/
Buona giornata!
Alice

ilfiordicapperorispondi
23 Aprile 2014 a 15:32
– In risposta a: panelibrietnuvole

perfetto grazie!!
ciao
elisa

Milarispondi
24 Aprile 2014 a 7:26

Come sempre disturbo te per postare la mia ricetta….
http://ilmestolobirichino.blogspot.it/2014/04/hot-cross-buns-per-un-nuovo-re-cake.html
Un abbracciotto e buon weekend lungo!!!!

ilfiordicapperorispondi
24 Aprile 2014 a 10:14
– In risposta a: Mila

nessun disturbo, scherzi!!!
grazie… alla prossima!

Danja | Un pinguino in cucinarispondi
25 Aprile 2014 a 10:59

Finalmente anche io sono riuscita a rifare una vostra ricetta!!
http://unpinguinoincucina.blogspot.it/2014/04/recake-7-chestnut-and-apricot-hot-cross.html
A presto! 🙂

ilfiordicapperorispondi
27 Aprile 2014 a 15:55
– In risposta a: Danja | Un pinguino in cucina

Bravissima!!!
Ciao

Il Laboratorio delle Torterispondi
28 Aprile 2014 a 20:31

Eccomi!!!!!!!! Sempre allo scoccare del tempo massimo, come Cenerentola…!!!
http://ilaboratoriodelletorte.blogspot.it/2014/04/hot-cross-buns-modo-mio-panini-dolci-al.html
Baciiii!!!!

ilfiordicapperorispondi
28 Aprile 2014 a 20:44
– In risposta a: Il Laboratorio delle Torte

e brava Marianna!!!!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.