Mascarpone fatto in casa

Il mascarpone fatto in casa è stata una vera scoperta… Non ci avevo mai pensato prima, io, sinceramente… invece è una cosa semplicissima da fare, alla portata di tutti.

Sono sufficienti due ingredienti (panna e limone) e pochissimi attrezzi (un termometro da cucina, un colino, una ciotola e una garza)!

Come mi è venuta questa idea??

Qualche settimana fa mi sono trovata a passare una splendida giornata a Brescia… in una sala conferenza e di fronte a me, per un intera giornata, il grande Maestrio Iginio Massari e i 3 pasticceri campioni del mondo, Emanuele Forcone, Fabrizio Donatone e Francesco Boccia.

Bene, tra le tante fantastiche ricette che ho visto fare sotto il mio naso con la maestria e la semplicità che io posso ovviamente sognarmi, ho deciso di iniziare con questa (la più semplice!!!) chicca… il mascarpone fatto in casa!!

mascarpone home made

 

mascarpone home made

 

mascarpone home made

Una fantastica scoperta!

E’ delizioso, un sapore molto delicato, un’ottima consistenza.

Il mascarpone si ottiene dalla crema del latte, ovvero la panna. Per far coagulare le sue proteine si deve agire prima riscaldando la panna a 82°C e poi acidificandola con con succo di limone o acido citrico. La combinazione di questi due componenti, calore e acidità, faciliteranno il processo di coagulazione delle proteine.

Poi si lascia colare su un colino ricoperto con una garza: il mascarpone perderà il suo siero e si rassoderà.

mascarpone home made

mascarpone-homemade-1

mascarpone fatto in casa

MASCARPONE FATTO IN CASA
ricetta suggerita da Iginio Massari
Realizzata da: Elisa - il fior di cappero
Ingredienti
  • 1 L panna fresca al 35%
  • 17 gr di succo di limone filtrato o 1,2 gr di acido citrico
Istruzioni
  1. Metti la panna in una casseruola sul fuoco e portala a 82°C, avendo cura di mescolare spesso con un frustino. (se volete essere più sicuri che non si attacchi procedete a bagnomaria)
  2. Raggiunta la temperatura aggiungi il succo di limone e mescola per 3-4 minuti: la panna a contatto con il limone inizierà subito ad addensare.
  3. Lascia riposare e raffreddareper circa 15-20 minuti.
  4. Prepara un contenitore con sopra un colino che andrai a coprire con qualche sto di garza o un canovaccio (ben pulito e lavato senza ammorbidente).
  5. Versa la panna addensata sul canovaccio, fai raffreddare e poi copri con la pellicola.
  6. Metti a riposare il composto in frigorifero per 24/48 ore.
  7. Durante questo tempo il mascarpone perderà il siero (la parte acquosa) e si rassoderà pur restando cremoso.
  8. Trascorse il tempo di rassodamento, togliete il mascarpone dal canovaccio con un cucchiaio e conservarlo in un contenitore ben chiuso con un coperchio.
  9. Conservare sempre in frigo ed consumalo entro la data di scadenza che era riportata sulla confezione della panna, comunque massimo 3-4 giorni.
La mia bimba, ma non solo lei, ne è andata pazza… sembrava un orsetto con in mano un barattolo di miele!

Io ho già un’idea per come utilizzarlo… ve lo racconterò tra qualche giorno!”mascarpone-fatto-in-casa

Commenti FB (se volete una risposta subito, scrivetemi nel form commenti, così ricevo la notifica)

21 Commenti

Unisciti alla discussione per dirci la tua

ceciliarispondi
7 Aprile 2015 a 14:17

sono venuta a controllare che avessi fatto le cose per bene!! scusa la battuta,davvero bellissimo e, come al solito, le tue foto rendono tutto ancora più attraente
alla prossima, ciao!!

elisa di rienzorispondi
7 Aprile 2015 a 16:54
– In risposta a: cecilia

ahahhahahah!
fatto tutto bene=?? fiuuuuuu sospirose di sollievo!!!
a presto,
ciao
elisa

Francesca P.rispondi
7 Aprile 2015 a 15:21

Ecco, ora che so che si può fare il mascarpone in casa prevedo mille tiramisù e torte “rinforzate”! 🙂 La ricetta di yogurt e ricotta homemade le sapevo, ma questa no ed è veramente utile, soprattutto perché il procedimento è facile… mi tramuterò anche io in orsetto, una gatta-orsetto, anzi! 😉

elisa di rienzorispondi
7 Aprile 2015 a 16:55
– In risposta a: Francesca P.

la ricotta io non l’ho ancora fatta… tocca pure quella!!!!
ciaooo
elisa

Ninni Pipsrispondi
7 Aprile 2015 a 15:33

E’ da tanto che penso di provarci ma ero un po’ dubbiosa sulla riuscita… ora non vedo l’ora! 🙂 🙂

elisa di rienzorispondi
7 Aprile 2015 a 16:55
– In risposta a: Ninni Pips

vai Serena!!
é veramente una stupidata farlo ed è buonissimo!!!

Ileanarispondi
7 Aprile 2015 a 15:49

Si si! ho provato sia con acido citrico che col limone e nonostante si dica il contrario secondo me il risultato è molto simile bisogna solo dosarlo bene il limone.
E quanto buono é?
Che bellissime foto Elisa!

elisa di rienzorispondi
7 Aprile 2015 a 16:56
– In risposta a: Ileana

il risultato io direi che è eccellente!!!
lo fatto assaggiare a destra e manca e nessuno ha fatto alcuna obiezione!
veramente buono!!
grazie Ileana!!
ciao

Alessandrarispondi
7 Aprile 2015 a 15:56

Elisa, questa è una vera chicca! Voglio provarci anch’io! 😀

elisa di rienzorispondi
7 Aprile 2015 a 16:57
– In risposta a: Alessandra

cara Alessandra.. e tutto questo si tramuter‡ in un qualcosa per te e il tuo gruppo di alchimiste!!!
ciao
elisa

Stefaniarispondi
7 Aprile 2015 a 16:18

Caspita…davvero una scoperta fantastica!!! Ci proverò di sicuro, ho gi‡ l’acquolina in bocca! Grazie per aver condiviso con noi questa chicca ;D

elisa di rienzorispondi
7 Aprile 2015 a 16:57
– In risposta a: Stefania

prova!!!!
ciao
elisa

coccolatimerispondi
7 Aprile 2015 a 19:33

io ti giuro che ho l’ipersalivazione mentre ti leggo
ma davvero eh!
stupendo!!!! è che non credo che io sappaia dosare bene il limone e tutto il resto …questa spumosit‡ è stratosferica per me che adoro le cremosit‡!!!

elisa di rienzorispondi
7 Aprile 2015 a 20:00
– In risposta a: coccolatime

ma che dici Enrica!!!???
prendi una bilancia, pesi e fai!! non devi dosare nulla.. tu prova con queste dosi e poi vediamo!!!
ciao
elisa

Gianni B.rispondi
7 Aprile 2015 a 20:04

Sublime delizia, mi trascrivo la ricetta, un caro saluto.

elisa di rienzorispondi
7 Aprile 2015 a 20:09
– In risposta a: Gianni B.

provalo, mi raccomando!!!

Anna Ritarispondi
8 Aprile 2015 a 19:12

» perfetto e molto più cremoso del classico da banco frigo! Devo provarci anche io! Bravissima Elisa 🙂
Un abbraccio ,
Ann

elisa di rienzorispondi
8 Aprile 2015 a 19:14
– In risposta a: Anna Rita

prova e fammi sapere!!
é veramente ottimo secondo me!!

Barbararispondi
8 Novembre 2015 a 22:17

Ma dai!!….sei veramente unbelievable. Anche il mascarpone….ma giuro che proverò anche questo.
Dalle foto è molto invitante e bello denso.
Ciao

BARBARA
P.S.: Ora mai non posso più fare a meno di dare una sbirciatina qui dentro, almeno 2 volte la settimana, sembra la borsa di Mary Poppins!!!

elisa di rienzorispondi
9 Novembre 2015 a 12:37
– In risposta a: Barbara

ahahahahaha! mi hai fatto sorridere!!
La borsa di Mary Poppins mi mancava!!
Grazie!
Spero di farti trovare sempre qualcosa di nuovo!!!
ciao
elisa

Mascarpone home maderispondi
26 Aprile 2016 a 15:35

[…] mia ispirazione è venuta da qui, poi mi sono ovviamente messa a leggere un po’ in rete trovando qui un bellissimo articolo in […]

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.