In ANTIPASTI/ LIFE

La nostra vigilia di Natale 2014! Menù e ricordi

vigilia-natale
Il piu’ autentico significato del Natale e’
che tutti noi non siamo mai soli.
Taylor Caldwell
*
Vigilia di Natale, ore 8.00, per me inizia la vera festa, i preparativi per il cenone, per la gran serata, con tutta la famiglia riunita…
“Mamma, vengo anch’io dalla nonna a cucinare per la vigilia!”
E si inizia, dopo un caffé e un gianduiotto della mia amica Marianna… un menù più semplice quest’anno, lavorazione meno laboriose… e si inizia a pulire il pesce, le verdure… timo e aneto le erbe di quest’anno… e tanti agrumi, limoni, arance, pompelmi rosa, lime…
In questi ultimi mesi ho scoperto il piacere di fare la pasta in casa e non potevano mancare anche per questa cena…
ravioli di pesce ed aneto
Musica in sottofondo… ci vuole… Vittoria che ci aiuta… Vittoria che non vuole saperne di fare un pisolino… “Stasera arriva Babbo Natale!!!”…
Prepariamo la tavola, tutto è scintillante… i segnaposti fatti con il dash a quattromani e alcuni colorati dalla piccolina… un colore scelti per ognuno degli invitati… “Il viola per Claudia, il verde per Alessandro, lui è un maschio e gli piace.”
segnaposto con stella in dash
decorazioni di natale
giacinti e stella in dash
Sono le 20.00… eccoli che arrivano… zii, cugini… e si brinda!
Vittoria a inizio cena crolla addormentata per risvegliarsi solo verso mezzanotte quando Babbo Natale entrerà dalla terrazza tintinnando la sua campanella!
Quest’anno siamo più intraprendenti con questo omone dalla lunga barba bianca.. lo salutiamo… gli diciamo pure il nome… per poi correre a strappare la carta dei regali che ci porta e salutarlo con un sorriso.
stella di bash chiudipacco
ragalo di natale
Carte colorate, fiocchi che saltano, baci e Vittoria felice perché “Babbo Natale ha letto bene la sua letterina”!
E poi un brindisi finale e una buona fetta di panettone!
panettone con stelle di pasta fillo
Menù della vigilia di Natale 2014
Le tartine (salmone e caviale)
Crostoni con crema di robiola, olive, capperi e aneto con mazzancolle
(Sale&Pepe, dicembre 2013)
Polenta brustolà con baccalà mantecato
Insalata di mare del Nonno
Polpo agli agrumi
Cappelonghe al forno
Capponaste grigliate al prosciutto crudo
Crema di zucca con gamberoni
(Sale&Pepe, dicembre 2013)
Ravioli al branzino e mazzancolle con aneto in salsa di porri e agrumi
(Sale&Pepe, dicembre 2013)
Filetto di salmone marinato con pompelmo rosa, arancia e lime in crosta di sesamo
(Sale&Pepe, dicembre 2013)
Panettone con stelle di pasta filo e crema mascarpone
(Sale&Pepe, dicembre 2013)

Facebook Comments

You Might Also Like

12 Comments

  • Reply
    Lilli nel Paese delle stoviglie
    29 Dicembre 2014 at 11:25

    ammazza che bel menù, solo la lista degli antipasti è notevolissima, e che belle foto, con i bambini c'é un clima particolare nel vivere il natale, bello e magico e quanti bei pacchetti!!!! felice 2015!

    • Reply
      ilfiordicappero
      29 Dicembre 2014 at 12:33

      Grazie! si.. a noi piace soprattutto fare tanti antipasti.. anche se poi si cade sempre nel proporre anche un primo e magari pure un secondo che si mangi sistematicamente il giorno dopo!!
      ciao e grazie!
      elisa

  • Reply
    Letizia in Cucina
    29 Dicembre 2014 at 11:37

    Wow che meraviglia!!! Mi piace il tuo post, posso copiarti l'idea?

  • Reply
    Cristina Tamantini
    29 Dicembre 2014 at 14:37

    Dunque…vediamo se riesco…é il terzo commento che inserisco, no, forse il quarto. ..
    Bellissimo menu Elisa!! Tantissimi auguri per uno splendido 2015 a te, Vittoria e Stefano!!!

    • Reply
      ilfiordicappero
      29 Dicembre 2014 at 16:33

      Si Cri!!!! ci sei riuscita!!!
      grazie mille e augurino a tutti voi!!!
      un bacio

  • Reply
    monica
    29 Dicembre 2014 at 22:37

    Un menù di gran classe Elisa e adoro i vostri segnaposto, bellissimi!

  • Reply
    coccolatime
    29 Dicembre 2014 at 23:35

    che stupenda magia la Vigilia a casa tua…tutti a preparare e ad aspettare la Cena….dettagli e particolari che parlano di tanto calore…e il menù da leccarsi i baffi…il mio piatto preferito?? i tuoi ravioli TROPPO originali e buoni….dalle foto si vedono cosi perfetti….auguri carissima Elisa…ma dimmi…Vittoria ha lasciato accese le candele per Babbo NAtale oppure le ha spente anche in quella occasione????? AHAHHAHHAHAHHAH 😛

    • Reply
      ilfiordicappero
      1 Gennaio 2015 at 13:54

      ahahah! Quando babbo Natale le ha chiesto se poteva restare le ha detto "No!"
      grazie Enrica!!!!
      ciao

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.