Risotto con canestrelli e carciofi


Nel banco della pescheria ho visto dei freschissimi canestrelli e non
me li son fatta scappare! 
Sono troppo buoni!! E non si trovano sempre…

Messi semplicemente a gratinare nel loro mezzo guscio con un filo díolio
e prezzemolo sono fantastici: io li chiamo biscottini, da quanto sono golosi!!

Ma questa volta ho voluto fare un risottino, insieme ai carciofi.

Naturalmente questa ricetta va benissimo anche con le capesante.

RISOTTO CON CANESTRELLI E CARCIOFI

300 gr di riso carnaroli,
400 gr  canestrelli senza guscio
1 scalogno
1 l di brodo vegetale con carota, scalogno e sedano
30 g di burro
1 bicchiere di vino bianco secco
prezzemolo
olio extravergine d’oliva,
1 limone
sale

pepe bianco e nero

Pulire i carciofi, mettendo la parte centrale più tenera in un ciotola
con acqua e limone e i gambi e le foglie esterne più dure, dopo averli sciacquati,
a bollire nel brodo insieme ad una carota, sedano e cipolla.

Nel frattempo pulire e sciacquare i canestrelli, tamponarli con della
carta da cucina.

Tenere 8 noci intere da parte. Tritare  grossolanamente tutte le altre e farle saltare
in una padella con un poí di olio, per un paio di minuti. Regolare di sale e
pepe nero.

In un casseruola fate stufare bene lo scalogno tritato con dellíolio di
oliva. Aggiungere i carciofi tagliati a fettine, dopo aver eliminato líeventuale
barba interna.

Lasciare insaporire per un paio di minuti, versare il riso e far
tostare. Aggiungere poi il vino che farete evaporare completamente.

Tirare il riso fino a cottura aggiungendo un mestolo di brodo ogni
volta che il primo si sarà assorbito.

A cinque minuti dalla cottura del risotto unire i canestrelli tritati.

Arrostire in una padella caldissima le noci di canestrelli intere.

Quando il riso è cotto, togliere la pentola dal fuoco, mantecare con un
poí di burro e il prezzemolo tritato.

Servire, decorando  con le noci
di canestrello  intere, una spolverizzata
di pepe bianco e dei filetti di scorza di limone.
Commenti FB (se volete una risposta subito, scrivetemi nel form commenti, così ricevo la notifica)

Condividi la tua opinione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.