Insalata d’inverno con cavolo nero

L’insalata di cavolo nero è un contorno perfetto per la stagione invernale.

Il cavolo nero toscano ha un colore verde scuro, quasi tendente al blu, e un aspetto “a bolle”, che ricorda una pelle rugosa.

In America è famosissima la Kale Salad che utilizza però il cavolo ricco, che ha un sapore un po’ meno intenso.

Una volta tolta la costa centrale delle foglie del cavolo, è sufficiente fare dei mazzetti compatti di foglie e tagliarle a listelli sottile, in tanti riccioli buonissimi.

insalata di cavolo nero

L’insalata di cavolo nero la potete prepararla anche con un po’ di anticipo, anzi meglio, così le foglie condite con un po’ di olio e aceto balsamico diventano più morbide e digeribili.

Dopo la potete arricchire con quello che preferite. In questo caso ho messo dei mandarini cinesi, Kunquat, e noci ma buonissima anche con:

  • frutta fresca: mele, pere, spicchi di arancia e pompelmo tagliati a bivio,
  • frutta rossa: chicchi di melagrana, spicchi di arancia tagliati a vivo, lamponi, ribes
  • frutta secca: mandorle, noci, noci pecan, nocciole,
  • formaggi: parmigiano, pecorino, feta
  • altro: olive, pomodorini secchi, limone fermentato

Ottima condita con un filo di miele di castagno o melassa di melagrana.

insalata di cavolo nero
Insalata di cavolo nero, mandarini e noci
Piatto: Salad
Cucina: Americana
Porzioni: 4
Ingredienti
  • 1 mazzo di cavolo nero
  • 10 mandarini cinesi kumquat o 1 arancia
  • qb olio extravergine d’oliva
  • 1 manciata di noci
  • qb aceto balsamico
  • qb sale
  • qb pepe nero appena macinato
  • qb melassa di melagrana (o miele di castagno)
Istruzioni
  1. Pulite le foglie di cavolo nero, eliminando i gambi: prendete tra le mani le foglie e tirate lungo la costa centrale in modo da staccarne le foglie.

  2. Lavatele con cura e asciugatele.

  3. Prendete un po' di foglie alla volta, arrotolatele e tagliatele a listarelle sottili.

  4. Mettete le listarelle di cavolo in una ciotola e conditele con olio extravergine di oliva, sale, pepe e qualche goccia di aceto balsamico.

  5. Mescolate per bene, anche massaggiando le foglie per ammorbidirne le fibre e lasciate riposare per 30 minuti.

  6. Tagliati i kumquat a metà o a fettine togliendo i semi (oppure tagliate a spicchi a vivo l’arancia).

  7. Al momento di servire l’insalata, aggiungete al cavolo le noci spezzettate e i mandarini.

  8. Condite con un filo di melassa di melagrana o miele di castagno.

Cavolo nero, super food!

Il cavolo nero è ricco di proprietà benefiche.

Molto usato nella cucina macrobiotica e vegana, il cavolo nero si è valso anche l’appellativo di “superfood” e molti sportivi l’hanno inserito nella loro dieta perchè rappresenta un vero e proprio integratore naturale.

Appartiene alla famiglia delle Crucifere, è ricco di vitamina C, vitamine del gruppo Bvitamina K e fibra

cavolo nero

E’ noto come sia fonte importante di  antiossidanti che consentono di contrastare l’invecchiamento dell’organismo e di supportare il fegato nella sua funzione depurativa e immunostimolanti, inoltre contribuisce a mantenere la salute delle ossa e combatte le infiammazioni.

Fatene uso! Altra super ricetta veloce le chips di cavolo riccio o nero!


Se non volete perdere i nuovi articoli, ora potete seguirmi anche via e-mail, compilando il form che trovate sul menù laterale.

Vi arriverà una notifica ad ogni nuova pubblicazione. Iscrivetevi!

elisa firma

vi aspetto  su INSTAGRAMFACEBOOK

e se provate qualche mia ricetta, fatemelo sapere taggando @ilfiordicappero!

Commenti FB (se volete una risposta subito, scrivetemi nel form commenti, così ricevo la notifica)

Condividi la tua opinione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscrivita alla mia Newsletter per non perderti i nuovi articoli e per rimanere aggionato sulle ultime news!