Stufato vegetariano di lenticchie e zucca, ai profumi mediorientali

Lo stufato di lenticchie e zucca con la melagrana è uno di quei piatti di grande semplicità, ma allo stesso tempo appagante e sostanzioso, dal gusto ricco, caratterizzato dai profumi delle spezie mediorientali.

stufato lenticchie e zucca

Mi piace moltissimo unire ingredienti e ricette anche della nostra tradizione, come può essere la zuppa di lenticchie e zucca, con i sapori delle cucine a noi vicine, quelle del mediterraneo, in particolaredel nord Africa e del Medio Oriente, dove troviamo un grande uso del cumino, della menta ad esempio, che con le lenticchie, e i legumi in genere, stanno benissimo!

stufato lenticchie e zucca

La ricetta dello stufato di lenticchie e zucca

La ricetta è semplicissima: si mettono tutti gli ingredienti in casseruola e si lascia… stufare!! Cucina da solo, i sapori si intrecciano…

Uno stufato vegetariano dai colori e sapori della stagione autunnale, con la zucca, qualche chicco di melagrana per un tocco di acidità e qualche foglia di erbetta per la nota delicata.

La particolarità di questo piatto sta poi nelle spezie che donavamo un profumo inconfondibile allo stufato.

Servite questo stufato aggiungendo dello yogurt e servitelo con del pane chapati o della pita.

lenticchie e zucca
Stufato di lenticchie, zucca e melagrana
Piatto: Primo piatto
Cucina: Medio Oriente
Porzioni: 4
Realizzata da: elisa di rienzo
Ingredienti
  • 200 g di lenticchie
  • 300 g di zucca pulita (zucca Delica o similari)
  • 2 cipolle medie dorate
  • 2 coste di sedano
  • 2 carote
  • 1/2 bicchiere di passata di pomodoro densa (o 2 cucchiai di concentrato di pomodoro)
  • qb brodo vegetale (o acqua)
  • qb olio di oliva extravergine
  • 1 cucchiaio di sumac
  • 1/2 cucchiaio di cumino triturato
  • 1/2 cucchiaino curcuma
  • 1/2 cucchiaino noce moscata
  • 1/2 cucchiaio di coriandolo in semi tritati
  • 1 cucchiaio di harissa (facoltativa)
  • 2 cucchiai di timo fresco
  • qb sale
Per completare:
  • qualche foglia spinacino (in alternativa bietine o cavolo cinese)
  • qb chicco di melagrana
  • qb prezzemolo (o coriandolo), timo fresco, menta (o erba cedrina)
  • qb yogurt (facoltativo)
  • qb pane pita o chapati (facoltativo)
Istruzioni
  1. Mettete le cipolle affettate finemente in una casseruola con dell’olio di oliva. Unite anche le spezie e fate scaldare il tutto.

  2. Tagliate grossolanamente tutte le verdure (zucca, sedano e carote) e mettetele nella casseruola. Poi unite due o tre cucchiai d’acqua e fate scaldare bene.

  3. Dopo qualche minuto aggiungete le lenticchie, fatele tostare, e poi aggiungete qualche mestolo di brodo e fate sobbollire semicoperto a fuoco medio per circa 20 minuti.

  4. Trascorso questo tempo aggiungete la passata di pomodoro e continuate a far sobbollire, aggiungendo del brodo se necessario. Portate a cottura, circa 40 minuti.

Per concludere:
  1. A fine cottura aggiungete qualche foglia di spinacino, mettete il coperchio e fatele appassire.

  2. Servite caldo, mettendola in piatti fondi, con qualche foglia di prezzemolo, timo, qualche chicco di melograna.

  3. Aggiungete una piccola cucchiaiata di yogurt e servite con del pane piatto.

stufato lenticchie e zucca

Se vi piacciono le lenticchie, ecco un’altra ricetta da provare: zuppa di lenticchie turca, la Mercimek Çorbasi, con la nota acida data dal limone, che la rende veramente unica!


Buona giornata!

Se non volete perdere i nuovi articoli, ora potete seguirmi anche via e-mail, compilando il form che trovate sul menù laterale.

Vi arriverà una notifica ad ogni nuova pubblicazione. Iscrivetevi!

elisa firma

vi aspetto  su INSTAGRAMFACEBOOK

Commenti FB (se volete una risposta subito, scrivetemi nel form commenti, così ricevo la notifica)

Condividi la tua opinione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscrivita alla mia Newsletter per non perderti i nuovi articoli e per rimanere aggionato sulle ultime news!